• Registrati
    *
    *
    *
    *
    *
    Fields marked with an asterisk (*) are required.

Gnocchi di zucca con farina di riso

Difficile definirla una ricetta "senza", considerato quanto invece è ricca di gusto e sapori. Fatto sta che è senza farina di grano, quindi perfetta anche per i celiaci, senza latticini, quindi adatta anche a chi non può consumarli e per il resto è fatta di zucca e patate, è leggera, divertente da p...

Pennette Ricche con Ortiche e pomodorini secchi

La voglia di sperimentare porta a nuove scoperte. A volte sono successi, in altri  casi si può rimanere delusi, o comunque pensare di modificare, migliorare, affinare. Oggi vi parlo di qualcosa che è nato un pomeriggio nel mio giardino, mentre toglievo una quantità industriale di ortiche  ...

Panna vegetale fatta in casa: due ingredienti e due minuti

Negli ultimi tempi su inGusto vi abbiamo proposto una serie di ricette "senza". Senza latte o latticini, senza farine raffinate, senza carne di maiale . Adatte praticamente a qualsiasi tipo di intolleranza, allergia, o scelta alimentare (ad esempio il risotto integrale con i porri, o quello con fung...

Tiramisù in due versioni: Unicum barricato alla Prugna e pere, Grand Marnier e amaretti

È lunedì e tutti abbiamo bisogno di un qualcosa che allievi la fatica dovuta all'inizio di una nuova settimana. Niente di meglio, quindi, di un dolce dolcetto che faccia leccare i baffi e consoli la tristezza. Ho scelto il tiramisù che in quanto fresco si adatta perfettamente alle temperature calde...

Crepes al prosciutto cotto e crepes ai funghi

Una ricetta che permette di fare sempre una bella figura a tavola e che appaga  per gusto e sazietà. Mi ricordo che mia moglie mi parlava sempre delle sue Crepes ai funghi. Le decantava sempre e poi me le propose una sera a cena quando eravamo ancora fidanzatini. Erano davvero buone.   P...

  • Gnocchi di zucca con farina di riso

    Giovedì 17 Aprile 2014 10:45
  • Pennette Ricche con Ortiche e pomodorini secchi

    Martedì 15 Aprile 2014 12:00
  • Panna vegetale fatta in casa: due ingredienti e due minuti

    Lunedì 14 Aprile 2014 11:00
  • Tiramisù in due versioni: Unicum barricato alla Prugna e pere, Grand Marnier e amaretti

    Lunedì 07 Aprile 2014 16:10
  • Crepes al prosciutto cotto e crepes ai funghi

    Mercoledì 26 Marzo 2014 00:00

McDonald's: dopo 14 anni il panino è ancora intatto

  • PDF
Votazione Utente: / 5
ScarsoOttimo 
McDonald's Come fosse possibile che i panini nelle foto fossero sempre perfetti e impeccabili lo aveva spiegato la divisione canadese della nota catena americana. Quel che ora i dirigenti di McDonald's dovranno spiegare, invece, è come mai quella perfezione è in grado di mantenersi per 14 anni. 

David Whipple, protagonista della storia che sta mettendo in difficoltà la più grande catena del mondo di fast food, ha acquistato nel 1999 un panino di McDonald's, conservandolo fino ad oggi. Il risultato? Un panino (quasi) identico. 

Il panino di McDonald's dopo 14 anni


Davide Whipple, 63enne americano dello Utah, ha ben pensato di acquistare e conservare uno dei classici hamburger venduti da McDonald's per testarne la "resistenza". 

Un qualsiasi panino farcito con carneo salumi e sale nel giro di qualche giorno sarebbe diventato molto più che spazzatura, mentre il panino del signor Whipple si è conservato talmente bene da essere scambiato quasi per un panino appena assemblato. 

Whipple ha mostrato il suo reperto durante la nota trasmissione tv della Cbs "The Doctors".

Qui ha spiegato di aver acquistato il panino 14 anni fa, nel lontano 7 luglio 1999. L'idea era di conservarlo giusto qualche mese, tempo sufficiente per dimostrare l'alta quantità di conservanti presenti negli ingredienti che lo componevano: dopo 2 settimane cetriolini e cipolle iniziavano a disfarsi, mentre tutto il resto era rimasto intatto.

La svolta dell'esperimento, però, deriva da un errore: Whipple ha dimenticato il panino nella tasca del cappotto, ritrovandolo solo 2 anni dopo con tanto di scontrino al fianco. 

Era il 2001, il panino era praticamente intatto, non produceva cattivo odore nè mostrava alcun segno di presenza di muffa. Solo i cetriolini, ahimè, già compromessi 2 settimane dopo l'acquisto, si erano completamente disintegrati. 

Già sorprendente all'epoca, il risultato oggi appare a dir poco preoccupante: il panino non ha cambiato volto, è del tutto simile a quel che era il giorno del suo acquisto e continua a non dare segno di deterioramento. 

Vista la strordinarietà del caso, Whipple ha ovviamente valutato l'ipotesi di vendere "il panino più vecchio del mondo" su eBay, dove qualcuno gli ha offerto anche 2000 dollari pur di mettere in bella vista sul caminetto questo prodigio della natura... umana. 

Pensandoci su, però, Whipple ha deciso piuttosto di tenerlo in casa e di mostrarlo ai suoi nipotini come reminder ogni volta che provano ad avvicinarsi ad un fast food. 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.

You are here inCucina Alimenti e prodotti McDonald's: dopo 14 anni il panino è ancora intatto
Volete vedere le vostre ricette pubblicate su inGusto? Per inviarle con testo e foto Cliccate qui!