Dipendenza verso il cibo: ecco quali fanno più gola

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

pizza_autentica_barese

Alcuni cibi fanno più gola di altri, è inutile negarlo. La pizza, le patatine, il cioccolato, i biscotti e tanti altri sono tra i desideri maggiori di molte persone, che seppur consapevoli dei danni che possono recare se consumati di frequente, non riescono proprio a rinunciare a questi piacevoli sapori.

Come riporta il magazine statunitense Time, la neuroscienziata americana Nicole Avena, esperta in nutrizione, ha individuato i dieci cibi che danno più dipendenza: sono quelli con una combinazione perfetta di contenuto di carboidrati raffinati come la farina e lo zucchero e di grassi aggiunti, che stimolano il cervello a volerne ancora.

Vediamo quindi nel dettaglio quali sono gli alimenti a cui proprio non riusciamo a resistere.

La pizza, che più è elaborata e più crea dipendenza.

Il cioccolato. E tra i vari tipi, sicuramente quello fondente è meno calorico, quindi meglio optare per quest’ultimo. Naturalmente spesso viene preferito quello a latte o con nocciole, soprattutto per quanto concerne i più piccoli.

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

I biscotti. Meglio però optare per biscotti homemade così si possono controllare le quantità di zucchero. Provate a prepararne con gocce di cioccolato fondente, noci e farina d’avena.

Le patatine in sacchetto. Sono una tira l’altra, ma sono ricche di sale e non riempiono, quindi continueremmo a mangiarne. Se proprio non potete farne a meno scegliete quelle con un quantitativo ridotto di sale.

Il gelato. Quindi, per evitarne di mangiarne una vaschetta intera, meglio comprare i monoporzione.

La torta. Come darvi torto!

Le patatine fritte. Attenzione a quelle con molti grassi aggiunti però. Quando vi viene voglia cercate di farle a casa, magari al forno invece che fritte.

Il cheeseburger. Anche per gli hamburger vale la regola che è meglio prepararseli in casa piuttosto che mangiare quelli dei fast food. Se poi riuscite, qualche volta sarebbe meglio evitare il pane e gustare solo la carne con le verdure.

Commenti

commenti

,,,