Olio d’oliva, un alleato per combattere il caldo

olio cucchiaioQuesto caldo davvero insopportabile mette in crisi tutti, anche i più tolleranti. E con le alte temperature si fatica anche a consumare dei pasti, anche se il nostro organismo ha bisogno di idratarsi e nutrirsi in maniera corretta, adesso più che mai.

Come confermano alcuni dell’Harvard School of Public Health, una delle massime autorità in materia nutrizionale, l’olio extravergine, abbinato a verdura, carni bianche o carboidrati, è ottimo per aiutare l’organismo a resistere al grande caldo e recuperare energie.

Secondo i ricercatori americani, l’olio d’oliva rappresenta un alimento fondamentale ricco di grassi buoni in grado di rifornire l’organismo di energia. Ed è proprio di questo che si ha bisogno in estate, visto che l’olio d’oliva ha gusto, leggerezza e ci aiuta a ripartire anche nelle ore più calde, a patto di saperlo abbinare ai piatti giusti.

La dieta d’estate deve infatti puntare su un forte consumo di verdura, ricca di acqua e sali minerali che l’organismo perde con le alte temperature. Per un pasto anti-caldo via libera a proteine di origine vegetale come i legumi o animale dove è sempre bene scegliere carni bianche e pesce, da condire con olio a crudo, che ne valorizza il sapore senza appesantire.

Inoltre, non bisognerebbe mai rinunciare ai carboidrati. Quindi, sì alla merenda con pane e olio!

Condividi

Commenti

commenti