Idee per la tavola di Natale?Chi è stato a Wine Hunter sarà pronto!

winehunter_7726

Il primo week end di dicembre a Roma chi non è stato impegnato nello shopping natalizio ha avuto l’imbarazzo della scelta per gli eventi svolti e c’è chi è riuscito a parteciparne a diversi, degustando e brindando in ottima compagnia.

Uno degli eventi più attesi e importanti è stato il Wine Hunter ospitato a Roma dopo Merano, nella bellissima ed esclusiva location dell’ Acquario Romano.

Gli appassionati e soprattutto gli operatori hanno potuto degustare i migliori vini della penisola, che grazie ad Helmuth Köcher, Presidente e fondatore del Merano Wine’s Festival, conquistato dalla Capitale nella scorsa edizione, si è potuto rinnovare questo fantastico appuntamento con le migliori cantine italiane premiate a Merano.

L’intento di incontro tra la realtà della ristorazione di Roma e ben 60 aziende vitivinicole ha avuto luogo per la seconda volta e quest’anno con il tema dedicato alla tavola natalizia.

Helmut Kocher e Arcangelo Dandini

Helmut Kocher e Arcangelo Dandini

Nella giornata di sabato 2 dicembre si è potuto assistere allo showcooking dello chef Arcangelo Dandini che ha proposto un piatto gustoso e tipico romano: la trippa.

dandinicook_7739

Per poi lasciare “Il mestolo” allo chef scultore del Ristorante Tazio : Niko Sinisgalli, che ci ha deliziato, come sempre, le sue opere d’arte nel piatto: riso Carnaroli, curry pakistano fatto in casa, polpette fresche di maiale e nduja.

Dalla panettereria Santi Sebastiano e Valentino ceste di pane e dolci speziati hanno profumato la sala e deliziato i palati in accompagnamento ai vini .

vini2_7733

Nella giornata di domenica 3 dicembre invece i fornelli sono stati coordinati dalla blogger Cristiana Curri che ha deliziato i partecipanti con la sua ricetta del riso all’ amatriciana con il guanciale della macelleria Petrucci di Arquata del Tronto.

Anche le colorate e deliziose contadine aloatesine , in costume tradizionale, hanno dato mano ai fornelli per preparare  brodo di milza, canederli con crauti e per finire biscotti natalizi.

vini_7723.HEIC

Oltre agli show cooking c’è stato ampio spazio anche alla mixologia, sempre più conosciuta e interessante. I nuovi bartender della Capitale si sono confrontati  sulla creazione di cocktail a base di vini, proponendo novità e idee per le feste .

Questa prestigiosa manifestazione, nella splendida cornice dell’Acquario Romano, ha dato modo di valorizzare i già apprezzati e premiati vini del Merano Festival, accostandoli a piatti della tradizione e dando soprattutto qualche idea originale per le cene natalizie e anche soprattutto per regalare un ottima ed elegante bottiglia di vino o prosecco, poichè alcune sono delle vere e proprie opere d’arte, finemente realizzate e singolari, come quelle proposte per esempio dall’azienda vinicola Astoria che sugli intagli della bottiglia rappresenta i canali veneziani o la scollatura di una dama.

carpineto_7736.HEIC

Siamo già curiosi su cosa ci attenderà la prossima edizione !

Thanks to:

Bee Connection – Raffaella Ghislandi

Silvia Tassone – Emiliano Belmonte.

Astoria_7743.HEIC

Condividi

Commenti

commenti