Idee per la tavola di Natale?Chi è stato a Wine Hunter sarà pronto!

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

winehunter_7726

Il primo week end di dicembre a Roma chi non è stato impegnato nello shopping natalizio ha avuto l’imbarazzo della scelta per gli eventi svolti e c’è chi è riuscito a parteciparne a diversi, degustando e brindando in ottima compagnia.

Uno degli eventi più attesi e importanti è stato il Wine Hunter ospitato a Roma dopo Merano, nella bellissima ed esclusiva location dell’ Acquario Romano.

Gli appassionati e soprattutto gli operatori hanno potuto degustare i migliori vini della penisola, che grazie ad Helmuth Köcher, Presidente e fondatore del Merano Wine’s Festival, conquistato dalla Capitale nella scorsa edizione, si è potuto rinnovare questo fantastico appuntamento con le migliori cantine italiane premiate a Merano.

L’intento di incontro tra la realtà della ristorazione di Roma e ben 60 aziende vitivinicole ha avuto luogo per la seconda volta e quest’anno con il tema dedicato alla tavola natalizia.

Helmut Kocher e Arcangelo Dandini
Helmut Kocher e Arcangelo Dandini

Nella giornata di sabato 2 dicembre si è potuto assistere allo showcooking dello chef Arcangelo Dandini che ha proposto un piatto gustoso e tipico romano: la trippa.

dandinicook_7739

Per poi lasciare “Il mestolo” allo chef scultore del Ristorante Tazio : Niko Sinisgalli, che ci ha deliziato, come sempre, le sue opere d’arte nel piatto: riso Carnaroli, curry pakistano fatto in casa, polpette fresche di maiale e nduja.

Dalla panettereria Santi Sebastiano e Valentino ceste di pane e dolci speziati hanno profumato la sala e deliziato i palati in accompagnamento ai vini .

vini2_7733

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Nella giornata di domenica 3 dicembre invece i fornelli sono stati coordinati dalla blogger Cristiana Curri che ha deliziato i partecipanti con la sua ricetta del riso all’ amatriciana con il guanciale della macelleria Petrucci di Arquata del Tronto.

Anche le colorate e deliziose contadine aloatesine , in costume tradizionale, hanno dato mano ai fornelli per preparare  brodo di milza, canederli con crauti e per finire biscotti natalizi.

vini_7723.HEIC

Oltre agli show cooking c’è stato ampio spazio anche alla mixologia, sempre più conosciuta e interessante. I nuovi bartender della Capitale si sono confrontati  sulla creazione di cocktail a base di vini, proponendo novità e idee per le feste .

Questa prestigiosa manifestazione, nella splendida cornice dell’Acquario Romano, ha dato modo di valorizzare i già apprezzati e premiati vini del Merano Festival, accostandoli a piatti della tradizione e dando soprattutto qualche idea originale per le cene natalizie e anche soprattutto per regalare un ottima ed elegante bottiglia di vino o prosecco, poichè alcune sono delle vere e proprie opere d’arte, finemente realizzate e singolari, come quelle proposte per esempio dall’azienda vinicola Astoria che sugli intagli della bottiglia rappresenta i canali veneziani o la scollatura di una dama.

carpineto_7736.HEIC

Siamo già curiosi su cosa ci attenderà la prossima edizione !

Thanks to:

Bee Connection – Raffaella Ghislandi

Silvia Tassone – Emiliano Belmonte.

Astoria_7743.HEIC

Commenti

commenti

,,,,,,,,,,,,,,,