La migliore “Cacio e Pepe”? Da Eataly Roma da venerdì 6 a domenica 8 ottobre il Festival Cacio e Pepe!

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

MEZZEMANICHE DETTAGLIO 6

A Roma ci sono cose stupende: il Colosseo, San Pietro, i Fori Imperiali…  e la pasta!

Si proprio lei, la “pasta asciutta” come la chiamavano le nostre mamme chiedendoci cosa preferivamo, simbolo di una romanità verace e rappresentativa sono la “Amatriciana” , la “Carbonara” (a volte rivisitata troppo!!) e non per ultima, ma veramente da valorizzare è la “Cacio e Pepe”.

Ingredienti semplici, ma come in tutte le cose semplici ci vogliono materie prime ottime e il tocco amorevole nella preparazione di questo piatto nostrano.

Per far conoscere meglio la Cacio e Pepe, Eataly Roma gli dedica addirittura un Festival che si terrà nella bellissima location di Osiense da venerdì 6 a domenica 8 ottobre.

Numerose le degustazioni, gli show cooking, i corsi didattici e le proposte gastronomiche pensate ad hoc dagli chef dei Ristoranti di Roma ospiti.

IMPIATTAMENTO 6

Dai tradizionali tonnarelli cacio e pepe di Felice a Testaccio alla rivisitazione con l’aggiunta della mentuccia del Ristoro degli angeli, passando per le versioni con gli gnocchetti di Novecento, le lasagne dell’Osteria Palmira e i ravioli del pastificio Secondi. Oltre alla classica pasta, si potrà assaggiare anche l’hamburger alla cacio e pepe di Beo Organic Bar, o ancora la bruschetta di Manforte, il supplì di Er Supplì di Alari e le polpette della Polpetteria. Per i più golosi, infine, il gelato gastronomico di Fattori, al pecorino di Castelmagno. In abbinamento le birre Oxiana di Pomezia (RM) e della romana ECB Eternal City Brewing e i vini della Cantina di Eataly.

IMPIATTAMENTO3

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Gli showcooking saranno l’occasione per vedere gli chef all’opera, verranno preparati piatti espressi da poter degustare tutti i giorni del Festival dalle ore 19.

Non mancherà inoltre la didattica, per i grandi ma anche per i più piccoli. La mattina di sabato 7 ottobre sarà infatti dedicata ai bambini che, durante “Ricette cacio e pepe” prepareranno due ricette con gli ingredienti del famoso piatto in questione (dalle ore 11 in Aula Artusi, prezzo al pubblico € 15). Alle ore 19, invece, sarà il turno del corso pratico di cucina per adulti “Cacio e pepe, come si fa?”, durante il quale la chef Alessandra Mariani insegnerà la ricetta della tradizione e anche una versione rivisitata (in Aula Artusi, prezzo al pubblico € 25).

Quale modo migliore per festeggiare il primo week end di ottobre (ogni scusa è buona!), con una bella Cacio e Pepe?!

Per maggiori informazioni e prenotazioni:

eatalyroma@eataly.it

06 90279201

Thanks to : Passion Fruit Hub per Eataly.

TONNARELLI _DETTAGLIO 2

Commenti

commenti

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,